12 novembre 2012

Nido post moderno

Una paglietta di ferro si trasforma in nido

Quanta fantasia in questo ciondolo: materiali poveri si uniscono all'oro bianco per raccontare una storia, il senso della casa, dell'appartenenza.
Fabula


Costruzione di base - il solito alcova per
volatili. materiali usati: paglietta di ferro
(popolare: barba del negus) usata per
pulitura pentole e poi rifiutata
- metallo aureo dionisiaco -
formato da foglie di uva e peduncoli -
opera di qualche umano collaborante
disponibile – architetto:
uccello laureato - piuma a firma
"mia abitazione" presenza nel nido di un
solido minerale che ritenendosi ricco e
importante lo ha occupato



Scheda tecnica


Periodo: Scusate la confusione! Non ero preparato
Tipologia: Ciondolo
Anno: 2000
Materiali: Oro bianco, Piuma azzurra, Ferro
Gemme: Kunzite

Condividi:

OPERE

Polipo orchestrale

Dal profondo del mare al palcoscenico

Polipo orchestrale

Polipo orchestrale

Spazio al gioco, all'ironia, alla fantasia. Un polipo diventa musicista.

Busta da lettera con bacio

Dedicato agli innamorati

Busta da lettera con bacio

Busta da lettera con bacio

Chissā quante volte č capitato di 'timbrare' con un bacio rosso la lettera da inviare al proprio amato... Qui Enrico Cirio interpreta il ges..   [Continua]

Piuma di oriente

Sapori arabeggianti

Piuma di oriente

Piuma di oriente

Il richiamo al mondo arabo non sfugge: il gioiello, utlizzabile come spilla ma anche come diadema o collana, fu infatti creato su richiesta di un cele..   [Continua]